IT

Felice Cusano ha studiato al Conservatorio S. Pietro a Maiella di Napoli sotto la guida del M° Giovanni Leone e si è poi perfezionato a Monaco con i M° Otto Buechner e Franz Beyer e all’Accademia Chigiana di Siena con Franco Gulli.

Nel 1972 è risultato vincitore assoluto della Rassegna Nazionale “Auditorium-Giovani interpreti” organizzata dalla RAI. Per anni ha fatto parte di prestigiosi complessi quali il Sestetto Chigiano, i Virtuosi di Roma e i Solisti Italiani con i quali si è esibito come solista nei teatri più importanti del mondo. Ha suonato con le orchestre italiane più prestigiose  riscuotendo ovunque consensi di critica e pubblico.

Eminenti musicisti del nostro tempo quali William Walton, Bruno Bettinelli (che peraltro gli ha dedicato il suo concerto per violino e orchestra) e Carlo Galante gli hanno espresso grande considerazione. Svolge intensa attività di musica da camera. La sua incisione dell’Ottetto e del Trio di Mendelssohn è stata recensita dalla nota rivista americana “Fanfare” come una delle migliori esistenti sul mercato.

Ha effettuato registrazioni per Erato, RCA e la Dynamic. Ha inciso il concerto per violino e orchestra di Carlo Galante e quello di Bruno Bettinelli. Tiene vari corsi di perfezionamento ed è stato per oltre vent’anni titolare di cattedra principale presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Attualmente insegna alla Scuola di musica di Fiesole.

ENG

Felice Cusano studied at the “San Pietro a Majella” Conservatoire in Naples with Giovanni Leone, then in Munich and with Franco Gulli at the Accademia Chigiana. In 1972 he won the “Auditorium Giovani Interpreti” National Contest, organized by RAI.

He has been part of prestigious groups such as Sestetto Chigiano, I Virtuosi di Roma and I Solisti Italiani with whom he has performed as a soloist in the world’s most important theaters.

He has played with the greatest Italian orchestras and has been highly appreciated by critics and audiences alike. He is regulary involved in chamber music duos and trios. His recent recording of Mendelssohn’s Octet and Trio is considered by American reviewers as one of the best on the market. He has recorded for such labels as Erato, RCA and Dynamic.

Recently, he recorded the violin concerto “Yeliel” by Carlo Galante. He holds several courses and has been a teacher at the “G. Verdi” Conservatory in Milan.

 

← Back